MISSION

L’11 novembre 2013 è nato in Rovigo “Mondovale”, Centro Studi e Documentazione, associazione senza scopo di lucro, finalizzato alla diffusione, conoscenza e promozione del Rugby e dei suoi valori sportivi ed umani. Con grande soddisfazione degli 11 soci fondatori si è avviato un vivace gruppo di lavoro che tra qualche anno potrà fare di “Mondovale” un punto di riferimento basilare per la cultura rugbystica sportiva rodigina e nazionale.

L’intento del neonato Centro Studi è innanzitutto quello di recuperare alla possibilità di una fruizione generale e diffusa una vasta documentazione originale e le testimonianze orali dei protagonisti, unite alla ricca messe di fotografie e filmati originali e in copia che vanno salvaguardati dall’usura e riversati su supporti idonei alla conservazione a lungo periodo. Un’operazione di ricostruzione della memoria e della storia del rugby, rivissuta tramite i suoi protagonisti e i suoi momenti storici salienti.

L’idea che anima il progetto è dunque lo sviluppo di una ricerca che porti al recupero scientifico ed alla valorizzazione della documentazione che testimonia il vissuto e le prospettive di uno sport, il rugby, che da decenni ha caratterizzato il mondo sportivo rodigino e lo ha fatto conoscere a livello internazionale.

L’azione di MondOvale sarà creare nella nostra provincia una sinergia dei diversi soggetti istituzionali e non, coinvolti nella pratica e promozione del rugby, e realizzare un percorso organico che contribuisca a rendere visibile tale memoria, affiancando alla ricostruzione storica momenti di discussione, formazione, e iniziative finalizzate tutte alla promozione della cultura di tale sport tra i giovani e più in generale nella collettività.

Obiettivi principali del Centro Studi:

- Creazione di un “Archivio della memoria” e di un sito ad esso collegato mediante riproduzione digitale della documentazione conservata in archivi pubblici e privati, collezioni, biblioteche, musei e riguardante personaggi, fatti, luoghi, testimonianze della storia del rugby e riversamento in formato digitale di pellicole e di supporti di vario formato di partite e di eventi nazionali e internazionali donati all’Archivio di Stato di Rovigo per l’Associazione.

- Realizzazione di una serie di incontri pubblici sulla storia e l’evoluzione tecnica del Rugby, a carattere informativo e divulgativo sugli eventi sportivi internazionali e locali, da organizzare in tutto il territorio e rivolti a giovani, docenti di educazione motoria, appassionati di palla ovale, amministratori.

- Creazione di filmati originali illustranti luoghi e fatti salienti connessi alla storia e alla cultura del rugby

Promozione a livello di stampa locale e nazionale della cultura del rugby

Un ulteriore ambizioso obiettivo potrà essere la promozione della realizzazione di un Museo del Rugby in Rovigo, primo nel suo genere in Italia.